I Trend dell’Ecommerce: dati su dati su dati

Nel mercato elettronico i Dati sono ovviamente fondamentali. Un buona strategia di Marketing non può esistere senza un interlocutore dall’altra parte. Ed è qui che il digitale ci viene incontro con la possibilità di tracciare i comportamenti degli utenti dividendo gli stessi in liste da utilizzare successivamente.

Ma non basta

A quanto pare il trend è una maggiore selezione da parte di Google delle persone a cui far vedere il tuo Ecommerce.

Tra i trends emergenti relativi la prossima evoluzione degli Ecommerce  c’è la personalizzazione in real time. I “nuovi Ecommerce” consentiranno in pratica di mostrare a ciascun cliente solo ciò che per lui è interessante, filtrando risultati di ricerca e prodotti in base alla recente attività online delle stesso. La successiva visita di quello stesso utente sul medesimo ecommerce sarà ancora diversa perchè sarà basata su quella precedente, sulle promozioni in corso e su altri fattori.

Stiamo parlando quindi di Remarketing, una delle pratiche di Google Adwords. Per le Aziende emerge la necessità di considerare il dato come una base necessaria per qualsiasi azione di marketing digitale. L’utilizzo poi di questi dati in tempo reale rafforza ancora di più l’esperienza di marketing.

La tendenza sugli Ecommerce sarà quindi  l’emergere di esperienze di shopping diverse per ogni singolo utente. O anche per lo stesso utente in momenti diversi.

Il risultato per l’itente è chiaro: contenuti unici, fortemente personalizzati, consigli sui prodotti e proposte basate sulle preferenze del singolo, sulla sua posizione geografica, sul gruppo demografico cui appartiene, sugli acquisti che ha effettuato in passato, nonché sulle tendenze del mercato in generale.

 

Chiunque si stia apprestando ad aprire un Ecommerce o anche solo a prendere sul serio il proprio Sito farebbe bene a rivolgersi ad un consulente per la gestione dei dati e della privacy, ultimo, ma non per importanza, tassello della catena.